TORRI EVAPORATIVE

Parliamo di un argomento di grande attualità per noi di Alisea, ovvero le torri evaporative, note anche come torri di raffreddamento.

Una torre di raffreddamento è uno scambiatore di calore gas-liquido nel quale la fase liquida cede energia alla fase gassosa, riducendo così la propria temperatura.

L’argomento è di grande attualità in quanto le torri di raffreddamento sono gli impianti maggiormente a rischio per la proliferazione del batterio Legionella.

La Regione Emilia Romagna ha di recente adottato nuove linee guida con disposizioni più restrittive per le disinfezioni e il rafforzamento di altre misure di controllo. Realizzazione di appositi “Catasti” e mappatura degli impianti a rischio, in particolare torri di raffreddamento a umido e condensatori evaporativi. Il rischio di contaminazione da Legionella Pneumophila è elevato per cause che vanno dalla temperatura operativa delle torri – che ricadono nel range di proliferazione di Legionella (25-55 °C) – alla presenza di biofilm. La loro ubicazione all’aperto ed in posizione spesso elevata favorisce la distribuzione di aerosol a distanza: in alcuni casi si possono formare pennacchi che trasportano aerosol contaminati a km di distanza provocando vere e proprie epidemie.

Occorre un intervento mirato di bonifica della torre evaporativa, che i tecnici qualificati di Alisea sono in grado di effettuare con competenza e professionalità.

  • Share this post

Copyright © 2019 Alisea S.r.l. – All rights reserved